News

Ultime da CP Sistemi
Quinto Quarto ©Albo-16

Sicurezza in edilizia: le caratteristiche dei serramenti antieffrazione

Nella maggior parte dei casi le intrusioni a scopo di furto all’interno di un ambiente abitativo o di un ufficio avvengono attraverso una finestra o una portafinestra, poiché si tratta di aperture piuttosto facili da scardinare, anche con un cacciavite o un altro piccolo attrezzo di uso comune.

Infatti, sebbene ormai tutti provvedano ad installare una porta blindata, spesso non prestano attenzione alle finestre che, soprattutto ai piani bassi di una palazzina, in una villa con giardino e in presenza di balconi, possono costituire un rischio notevole.

La nostra azienda, leader nella fornitura di profili in acciaio per serramenti, infissi e facciate, propone sistemi antieffrazione certificati e garantiti in grado di offrire un livello di protezione elevato e di mettere in sicurezza la casa o il luogo di lavoro, incrementando di conseguenza il livello di comfort e di tranquillità.

Nella scelta degli infissi occorre tenere presente che con un sistema antieffrazione efficace qualsiasi finestra può essere difficilmente scardinata e aperta anche da un ladro professionista.

Come si distinguono i serramenti antieffrazione

Per garantire la resistenza a qualsiasi tentativo di intrusione, le finestre non devono presentare alcun punto debole. Una finestra antieffrazione efficace deve essere dotata di vetri di sicurezza antisfondamento, una ferramenta perimetrale adeguata e una maniglia con chiave di blocco.

La ferramenta antieffrazione per le finestre è disponibile in diverse classi di sicurezza tra cui scegliere in relazione alle proprie esigenze personali: il livello varia in base ai punti di chiusura collocati su tutto il perimetro del serramento.

Chiusure antieffrazione e sistema di antifurto per tutte le aperture

Per chi desideri condizioni di sicurezza ancora più elevate consigliamo inoltre di completare il sistema di chiusura con sensori magnetici collegati ad un sistema di allarme che coinvolga tutta la casa.

Siamo a disposizione per fornire tutte le informazioni relative ai nostri sistemi di sicurezza per infissi e ad offrire consulenze personalizzate in base alle esigenze personali e al tipo di ambiente da proteggere.

Tortona ©Albo-2

L’acciaio nell’architettura: scopriamo le finiture più belle ed eleganti

In edilizia, uno dei materiali senza dubbio più utilizzati è l’acciaio che permette di dare vita a progetti complessi: dai rivestimenti di intere facciate alla realizzazione di strutture dal design particolare con l’inserimento di elementi decorativi.

Uno dei pregi di questa lega metallica, oltre alla resistenza agli eventi atmosferici e alla lunga durata nel tempo, è la versatilità, la relativa facilità di lavorazione e la possibilità di scelta tra diverse finiture di grande eleganza e dal forte impatto estetico.

Attiva sul mercato dal 1995, C.P. Sistemi è un’azienda specializzata nella distribuzione di sistemi in acciaio destinati all’edilizia e all’architettura ed è in grado di offrire un servizio completo, affidabile e veloce alla clientela. La scelta dell’acciaio come materiale per serramenti, finestre, porte e rivestimenti esterni è dovuta alle notevoli doti tecniche ed estetiche che questo materiale offre.

Nei nostri progetti utilizziamo solo elementi architettonici e profili in acciaio provenienti dai marchi più noti e affidabili, offrendo una consulenza completa dallo studio dell’ambiente, alla scelta del prodotto ideale fino alla realizzazione del progetto.

Il fascino dell’acciaio Cor-Ten

L’acciaio Cor-Ten rappresenta una variante all’acciaio standard e si distingue da esso per la finitura particolare che, grazie all’aggiunta di una minima percentuale di rame e altri metalli, assume il caratteristico colore e aspetto della ruggine.

L’estrema resistenza agli agenti atmosferici e la minima manutenzione rende questo tipo di acciaio particolarmente adatto per i rivestimenti esterni e, grazie ai suoi toni cromatici e alle relative sfumature, viene spesso richiesto perché si sposa armonicamente con la natura e il paesaggio circostante, ricordando la bellezza delle costruzioni del passato. I profili Jansen in Cor-Ten, inoltre, si lavorano esattamente facilmente come quelli in acciaio normale.

Acciaio Inox, estetica classica e resistenza nel tempo

L’acciaio inossidabile è da sempre un materiale di pregio che permette di soddisfare diversi progetti di architettura grazie alla sua elevata resistenza, alla facilità di lavorazione e alla possibilità di realizzare diverse finiture estetiche, dalla lucidatura a specchio alla satinatura.

L’acciaio Inox Jansen è disponibile in AISI 304 (1.4301) e AISI 316 (1.4401), due leghe che rappresentano il frutto della più moderna ricerca nel campo dell’acciaio.

Acciaio zincato ZF

Il nuovo rivestimento ZF 100 (leghe Zn-Fe) ha gradualmente sostituito il rivestimento Z 275, utilizzato fino ad ora per la protezione di base dalla corrosione di tutta la produzione di profili Jansen. Le sue caratteristiche sono una migliore saldabilità, la semplificazione della lavorazione, un’adeguata verniciatura e una maggiore resistenza agli agenti atmosferici.