fbpx

Category: Serramenti

Quali sono i vantaggi dei profili in acciaio zincati ZF

Spesso sentiamo parlare di profili in acciaio zincato ZF, ma ne conosci i reali vantaggi?

In primis è bene dire che rispetto al precedente rivestimento Z 275, quello attuale presenta dei vantaggi molto utili per i serramentisti, oltre alla protezione di base dalla corrosione, ovvero:

  • migliore saldabilità
  • semplificazione della lavorazione
  • adeguata verniciatura
  • maggiore resistenza agli agenti atmosferici

L’acciaio nell’architettura: scopriamo le finiture più belle ed eleganti

In edilizia, uno dei materiali senza dubbio più utilizzati è l’acciaio che permette di dare vita a progetti complessi: dai rivestimenti di intere facciate alla realizzazione di strutture dal design particolare con l’inserimento di elementi decorativi.

Uno dei pregi di questa lega metallica, oltre alla resistenza agli eventi atmosferici e alla lunga durata nel tempo, è la versatilità, la relativa facilità di lavorazione e la possibilità di scelta tra diverse finiture di grande eleganza e dal forte impatto estetico.

Acciaio zincato ZF

Il nuovo rivestimento ZF 100 (leghe Zn-Fe) ha gradualmente sostituito il rivestimento Z 275, utilizzato fino ad ora per la protezione di base dalla corrosione di tutta la produzione di profili Jansen. Le sue caratteristiche sono una migliore saldabilità, la semplificazione della lavorazione, un’adeguata verniciatura e una maggiore resistenza agli agenti atmosferici.

Settori di impiego:

  • Condizionamento
  • Refrigerazione
  • Autovetture
  • Avicolo
  • Essiccatoi
  • Ascensoristica
  • Elettrodomestico

Condizioni tecniche di fornitura:

Possono essere forniti con particolari requisiti di finitura del rivestimento, aspetto della superficie e protezione superficiale. La dimensione e l’aspetto del fiore, così come la sua brillantezza, non influenzano la qualità del rivestimento; tuttavia se si richiede un particolare requisito di dimensione o brillantezza del fiore, è assolutamente necessario specificarlo al momento dell’ordine.

L’aspetto superficiale può essere di tipo A, B o C; salvo diversa richiesta al momento dell’ordine, il materiale viene fornito con aspetto A.

La protezione superficiale può essere di varie tipologie e deve essere opportunamente indicata al momento dell’ordine.

Qualunque sia la tipologia di protezione, è molto importante che in fase di trasporto e di stoccaggio i materiali zincati evitino il più possibile il contatto con l’umidità o l’acqua e siano mantenuti in ambiente secco.

Molte sono le aziende specializzate nella lavorazione e commercializzazione di acciai zincati in coils, nastri e lamiere a misura standard e personalizzata. Questi prodotti sono costituiti da un substrato di acciaio sul quale viene applicato un rivestimento di zinco per immersione a caldo in continuo. La percentuale di zinco contenuta nel rivestimento è superiore al 99%. La caratteristica principale di questi prodotti risiede nella notevole resistenza alla corrosione, offerta dallo zinco in funzione dello spessore del rivestimento.

La temperatura massima di di esposizione per questo tipo di prodotti è 200 °C”.

L’immersione a caldo consente di ottenere una vasta gamma di spessori di zinco, anche molto elevati, fino a 725 g/m2 complessivi sulle due facce. E a voi, è già capitato di utilizzare questo rivestimento nei vostri progetti?

Porte esterne di design

Gli anni di pandemia che abbiamo vissuto ci hanno portato ad effettuare tantissimi cambiamenti nelle nostre vite, e non solo. Molte cose sono cambiate, e tra le tante anche il modo di vivere le nostre case che all’improvviso si sono trasformate in scuole, palestre, uffici ed altro ancora.

Ed è proprio stando a questo che, le porte di casa nostra, hanno assunto un ruolo diverso da quello a cui eravamo abituati: questo perché, esse diventano dei veri e propri elementi, di cui va tenuto conto, che servono a delimitare bene, ed ulteriormente gli spazi, creando a loro volta dei micro mondi.

Si, proprio così: perché ogni singolo ambiente di casa nostra servirà come detto per studiare, lavorare e riposare, ed è quindi chiaro che per assolvere a questa nuova funzione, le porte dovranno essere pensate in maniera nuova e diversa affinché i vari componenti della casa non si disturbino tra loro.

La domanda che ci si pone quindi è: come cambiano le preferenze in fatto di infissi? Vediamo insieme i trend che vanno per il 2022.

Case Co/Habitat

I proprietari di casa stanno ripensando a dove e come vivere a seguito della pandemia e delle incertezze climatiche. Gli aspetti semplificati della vita di campagna sono stati incorporati nelle abitazioni di molte persone che si sono trasferite nelle zone rurali. L’approccio alla progettazione architettonica influenzata da questa tendenza prevede numerose soluzioni. In primo luogo, il desiderio di entrare in contatto con la natura fa propendere per un’estetica rilassata e di ispirazione agreste. Questo approccio presenta elementi capaci di fondere interni ed esterni. Come le porte d’ingresso con vetro o le porte con Inserti In vetro per ottenere sempre la massima luce naturale.

Nonostante le case Co/Habitat siano di ispirazione rurale, i loro interni non sono eccessivamente rustici o simili a baite. Si tratta di schemi di design moderni e chic. Linee pulite e porte dal design semplice, ma allo stesso tempo caldo ed elegante, sono alcune delle influenze delle case contadine che sono state prese in prestito.

Rifugi contro il rumore digitale

Dalla metà degli anni 2000, il design è cambiato per fungere da antidoto visivo al crescente “rumore digitale”. Un tetto a capanna, con le venature del legno o un colore neutro come il bianco caldo possono essere utilizzati per contrastare il ritmo frenetico del mondo esterno. L’aspetto generale degli infissi interni, così, si fa più sobrio. Vengono inseriti dettagli secondari come design articolati, oppure una tinta neutra che regala una sensazione di pace.

Al contrario, le porte esterne possono essere utilizzate per controbilanciare l’austerità utilizzando materiali come il legno o la fibra di vetro. Gli stili delle case moderne, peraltro, possono essere completati da diversi interventi di design minimalista. Dalle decorazioni delle pareti alle porte interne con linee in rilievo o un unico pannello di vetro, le scelte sono numerose e consentono di ottenere l’effetto desiderato.

Un’eleganza nuova

Vestire la casa come un nuovo ambiente elegante è stata un’esigenza presente anche durante la pandemia. Con la fine del lockdown e l’adattamento a una nuova normalità, è emerso un ritorno al tradizionalismo con un tocco nuovo nella moda, nell’arredamento e, naturalmente, nell’architettura.

Nell’ambito di questa tendenza di arredo, gli stili tradizionali sono stati abbinati a elementi di eleganza audace ed equilibrata. La maggioranza degli interventi, in questo frangente, è dedicata ai colori. Emergono dettagli neri in uno spettro di colori bianchi o per | più bianchi. Le porte d’ingresso con vetro contrastano le facciate in pietra o in mattoni, mentre le linee nette degli infissi controbilanciano le sagome ad arco. Tutto questo si traduce in un mix di forme arrotondate e arcuate e di colori scuri e saturi. L’impatto complessivo è accentuato dai pannelli decorati delle porte interne e delle portefinestre, che contribuiscono così ad alleggerire l’impatto complessivo.

Come scegliere il colore dei serramenti e abbinarli all’arredamento della tua abitazione

Dì la verità: non è capitato anche a te all’idea di cambiare gli infissi di casa tua di cadere nel turbinoso dubbio amletico “bello o funzionale”? Ebbene si, perché la scelta di infissi, serramenti e porte interne per la casa è molto importante sia per ottenere un ambiente non solo confortevole e funzionale, ma anche elegante ed esteticamente piacevole.

Scegliere la giusta finestra per la tua casa significa infatti trovare un serramento che si sposa perfettamente con facciata, pareti, pavimenti e arredo. Una scelta da fare stanza per stanza per ottenere la casa che sogni.

Spesso e volentieri però ci capita di non riservare molta attenzione alla scelta di questi elementi, anzi il più delle volte la nostra scelta cadrà sui classici modelli standard. Un errore che tutti abbiamo commesso almeno una volta nella vita, ignari che gli infissi sarebbero diventati parte integrante della nostra casa e come tale avrebbero meritato tutta l’attenzione di ogni progetto di interior design e non.

Infissi tra materiali e tipologie

Infissi e serramenti devono essere scelti per ottenere come risultato una gradevole sensazione di armonia e di equilibrio con l’arredamento e gli accessori già presenti in casa. Le finestre e le porte interne devono abbinarsi perfettamente ai mobili e alle caratteristiche architettoniche dell’abitazione, e al tempo stesso garantire il rispetto della riservatezza e della privacy in ogni ambiente, sicurezza e comfort termico.

Per farlo puoi scegliere tra diversi materiali, colorazioni e tipologie di apertura che possono aiutarti a ottenere l’effetto e le sensazioni che cerchi per la tua abitazione.

Ecco perché noi di CP SISTEMI, sempre attenti alle esigenze del cliente, utilizziamo solo materiali di alta qualità, offrendo inoltre una consulenza completa. Dallo studio dell’ambiente fino all’elaborazione del progetto e allo svolgimento dei lavori, al fine di creare una piacevole armonia tra lo stile dell’arredamento, le porte interne e gli infissi.

Visita il nostro sito web per scoprire le soluzioni che abbiamo pensato apposta per te! Inoltre potrai richiedere un preventivo personalizzato per i tuoi infissi compilando l’apposito form sul nostro sito o inviando una mail a info@cpsistemi.it.

CP sistemi: realizziamo le tue idee! Sicurezza e design su misura per te!

Devi sostituire i serramenti di un vecchio edificio? Scopri i nostri servizi

Stai pensando anche tu di sostituire i vecchi infissi della tua casa ma sei assalito da mille dubbi? Noi di CP SISTEMI siamo qui per darti utili consigli!

Conviene davvero cambiare infissi? Certo! Sostituire i vecchi infissi ti permetterà non solo di migliorare l’estetica e il confort della tua abitazione, ma anche di ridurre i costi di manutenzione e di aumentare l’efficienza energetica della casa diminuendo spifferi e consumi.

L’acquisto di nuove finestre rappresenta una decisione importante, che può comportare una spesa non indifferente per la famiglia. Nonostante il costo iniziale, tuttavia, l’acquisto di nuovi infissi è un ottimo investimento che si ripaga rapidamente. Non te ne pentirai: risparmierai denaro e, al contempo, avrai un piacevole clima in casa.

Perché sostituire i vecchi infissi?

I vantaggi connessi alla sostituzione delle vecchie finestre sono tanti, ecco i principali:

  • risparmio in bolletta e rispetto dell’ambiente grazie all’alto livello di isolamento termico;
  • nuovo look per la tua casa;
  • riduzione (o azzeramento) dei costi di manutenzione;
  • maggiore isolamento acustico;
  • maggiore sicurezza;
  • possibilità di poter usufruire della detrazione fiscale del 65%.

Risparmio energetico e rispetto per l’ambiente

La tua bolletta energetica è troppo cara? Prova a sostituire le finestre della tua casa. I costi legati al riscaldamento della tua abitazione, infatti, rappresentano più della metà del costo complessivo della bolletta energetica.

Inoltre, per migliorare l’isolamento termico e, quindi, l’efficienza energetica della tua della casa, opta per il cosiddetto vetrocamera con doppio o triplo vetro. Nonostante sia più costoso del vetro singolo, infatti, esso assicura un miglior isolamento che consente di risparmiare fino al 20% sulla bolletta energetica e garantisce anche minori emissioni di CO2.

Nuovo look per la tua casa

Hai voglia di cambiamento? Vuoi rinnovare l’aspetto della tua abitazione senza spendere una fortuna? Cambiare gli infissi è un buon punto di partenza per dare tono e colore alla casa.

Al giorno d’oggi, infatti, le finestre sono disponibili in moltissime forme, materiali e colori. Vuoi un effetto elegante e moderno? Scegli gli infissi in alluminio. Vuoi beneficiare dei vantaggi dei serramenti in PVC senza rinunciare al calore del legno? Le finestre in PVC effetto legno sono quello che stai cercando.

Grazie alla vasta scelta che l’industria moderna mette a disposizione, sarà facilissimo trovare le finestre che meglio si adattano alla tua casa.

Costi di manutenzione

Le finestre moderne sono realizzate in modo da non richiedere molta manutenzione. Nella maggior parte dei casi è infatti sufficiente pulirle con un panno umido e, una volta all’anno, lubrificare cerniere, serrature e parti mobili. Per questo motivo, installando nuovi serramenti nella tua casa, ridurrai (o azzererai) i costi di cura e mantenimento.

Isolamento acustico

Il comfort all’interno degli edifici è dato, oltre che dall’isolamento termico, anche da quello acustico. Questo elemento è fondamentale soprattutto se si vive in zone molto rumorose o nelle grandi città. Il grado di isolamento acustico di un serramento dipende:

  • dalle caratteristiche acustiche del tipo di vetro installato;
  • dal numero di guarnizioni montate;
  • dalla corretta gestione del giunto di posa tra infisso e controtelaio e tra controtelaio e muratura.

Le finestre moderne sono realizzate in modo da garantire il massimo grado di isolamento acustico.

Maggiore sicurezza

Cambiare i vecchi infissi ti permetterà non solo di rinnovare la tua casa ma anche di aumentarne la sicurezza. Le finestre attualmente in commercio, infatti, sono più robuste e difficilmente accessibili rispetto al passato.

Inoltre, è possibile integrare la ferramenta di sicurezza prevista di serie con ulteriori dispositivi antintrusione; in particolare può essere utile installare:

  • vetri antisfondamento;
  • inferriate con trama anti-divaricazione, viti interne e serrature antiscasso;
  • videocitofoni e/o telecamere a circuito chiuso.

Abbiamo dato una risposta ai tuoi dubbi? Noi di CP SISTEMI siamo qui per aiutarti, fissa il tuo appuntamento!

Finestra Janisol_HI

Sei un serramentista? Ecco cosa possiamo fare per te

Sei un serramentista? Se la risposta è si, allora ti trovi proprio nel posto giusto. Ti stai chiedendo perché? Noi di CP SISTEMI siamo qui per questo!

Noi di CP SISTEMI infatti, in accordo col brand Jansen, siamo in grado di mettere a tua completa disposizione una vasta gamma di profili ed accessori. Il brand Jansen, infatti, ti offre la possibilità di realizzare infissi in acciaio altamente performanti e caratterizzati da un elevato impatto estetico. Jansen infatti, è leader nel settore in materia di sistemi per finestre in acciaio, alluminio e legno.

Sottili, economici e funzionali a 360°, i profili Jansen in acciaio, acciaio inox, acciaio COR-TEN, alluminio o legno e metallo, consentono di personalizzare gli spazi degli edifici in tutta libertà. Non importa quindi se devi realizzare varianti con traversini, finestre ad arco o vetrature di grandi dimensioni: i nostri sistemi per finestre, disponibili nella versione coibentata e non, dimostrano la loro validità sia nelle nuove costruzioni che negli interventi di risanamento sul costruito. Inoltre rispondono ai più elevati requisiti di sicurezza, antincendio, di resistenza e di durabilità meccanica.

In virtù della ridotta profondità dei profili questi sistemi per finestre (con vetratura siliconica o a secco) trovano impiego anche in strutture sottili complanari, garantendo comunque il massimo livello di stabilità. Per tutti i tipi più comuni di aperture è a disposizione la corrispondente ferramenta di sistema omologata.

Ma non è solo questo il motivo per cui dovresti rivolgerti a noi!

Già, perché noi di CP SISTEMI, mettiamo a tua completa disposizione il team dell’ufficio tecnico che, grazie alla sua professionalità e competenza, ti supporterà nello sviluppo del cantiere guidandoti nella scelta del prodotto e della soluzione migliore, offrendoti assistenza tecnica durante la lavorazione dei materiali.

Inoltre, al fine di garantire una conoscenza completa dei sistemi in acciaio Jansen e della loro qualità e versatilità durante la lavorazione, noi di CP SISTEMI, siamo in grado di offrirti la possibilità di partecipare a specifici corsi di formazione e seminari, sia teorici che pratici, sia direttamente nella sede svizzera della Jansen sia presso la nostra sede di Milano.

La nostra rete di vendita, distribuita in modo capillare su tutto il territorio nazionale, è a tua completa disposizione per fornirti assistenza commerciale e preventivazione del materiale, mentre i nostri magazzini di Cinisello Balsamo e Montemurlo garantiscono un’elevata disponibilità di prodotti e una consegna rapida su tutto il territorio.

Cosa aspetti allora? Fissa il tuo appuntamento chiamando al numero 02 66041017 da Lunedì a Venerdì, dalle 08:30 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 18:00.

Vuoi creare un ambiente luminoso? Rivolgiti a noi

Vuoi creare un ambiente più luminoso e, come tale, più bello? Non sai proprio da dove cominciare? No problem! Noi di CP SISTEMI siamo sempre vicini ai nostri clienti, ed anche stavolta non potevamo fare diversamente. Ecco che abbiamo pensato per te ad alcuni consigli, soluzioni e spunti per risolvere il problema di un appartamento poco illuminato, ma anche piccoli trucchi per rendere più luminosa una stanza e quindi comprendere quali sono gli errori da evitare.

Avere una fonte di luce costante può essere un problema in un appartamento con finestre di piccole dimensioni, una esposizione a nord o un soffitto troppo basso e gestire male la luce rende cupa e brutta da vedere la nostra casa.

Spesso può diventare necessario tenere sempre una o più lampade accese anche in pieno giorno per le diverse operazioni che si svolgono in un’abitazione. Ecco quindi qualche utile stratagemma e trucco capace di rendere l’abitazione più luminosa e confortevole e quindi più bella.

Come rendere la casa più luminosa

Sono diversi i metodi per risolvere il problema della luminosità, la cui attuazione rende l’abitazione più confortevole:

  • colori chiari per tinteggiare le pareti
  • tendaggi chiari
  • mobili bassi
  • pavimento chiaro
  • mobili in vetro e plexiglass
  • specchi
  • pareti divisorie
  • porte in vetro

Una stanza scura per l’assenza di luce ha bisogno in maniera assoluta di pareti chiare. Tinteggiare con tonalità come il bianco, ed altre tinte neutre, permette di catturare la luce proveniente dalle finestre oltre a quella artificiale che proviene dal lampadario, lampade ed appliques disposte nella stanza.

Importante anche dipingere il soffitto con una tonalità chiara, almeno identica a quella delle pareti. Un soffitto di colore scuro darà l’impressione di una stanza decisamente più bassa.

Rendere la casa più luminosa con i tendaggi

Spesso il potere dei tendaggi viene sottovalutato, venendo considerati unicamente in funzione della protezione dalla luce esterna o per migliorare la privacy.

Tende chiare, meglio se bianche e dai tessuti molto leggeri, permetteranno di far filtrare la luce necessaria nei locali. Se proprio non si vuole fare a meno di colori accesi e scuri, si può optare per la predisposizione di un doppio tendaggio, quando si vorrà nascondere la visione della vita domestica oppure si sentirà il bisogno di coricarsi durante il giorno.

Rendere l’ambiente più luminoso con i mobili bassi

La scelta dei componenti d’arredamento è molto importante. Mobili alti e dalle dimensioni imponenti come guardaroba, armadi a muro e librerie di colore scuro diventano i protagonisti in negativo di una stanza dove la luce naturale manca oppure è poco presente nell’arco della giornata.

Meglio indirizzarsi verso elementi di arredo bassi, sfruttando lo spazio in lunghezza, per liberare la luce, lasciandola entrare nelle stanze.

Illuminare una stanza con il pavimento chiaro

Per chi ha la possibilità di intervenire sulle superfici, adottare un parquet dalle tinte chiare è l’ideale, in particolare se le finestre dei locali sono di piccole dimensioni e l’esposizione alla luce solare avviene su di un solo lato oppure per poche ore al giorno.

Se il pavimento non può essere cambiato, è possibile optare per un tappeto dai colori chiari che ridurrà l’effetto scuro. Il design moderno apprezza sempre di più un materiale come il vetro, permettendo di realizzare superfici lisce e dalle forme attraenti, ovali e più tondeggianti.

Rendere la casa più luminosa abbattendo i muri

Se siete in fase di rinnovamento e di ristrutturazione dei locali, potete prendere in considerazione l’ipotesi di abbattere muri interni per unire le stanze e creare un open space. In questo modo non si interromperà il fascio di luce proveniente dalle finestre.

Se invece si preferisce mantenere un divisorio, si può optare per alcune splendide soluzioni in vetrocemento che permettono di catturare la luce, avendo un minimo di barriera quando si vuole garantire un certo grado di privacy per alcune stanze.

 

Illuminare un ambiente con le porte in vetro

Se abbattere un muro si dimostra un’operazione complessa o poco praticabile, la luce può filtrare attraverso le porte.

Adottare porte scorrevoli in vetro, oltre a scegliere una soluzione dal design affascinante, facilita il passaggio della luce fra le stanze, consentendole di arrivare anche nei punti più lontani del locale, senza tralasciare l’aspetto della privacy.

 Serramenti di grosse dimensioni

I serramenti di grandi dimensioni possono essere un’ottima soluzione?  La risposta a questa semplice domanda è che in molti casi la scelta di serramenti di questo tipo può essere davvero un’ottima soluzione. In questo articolo andremo infatti a vedere perché e quando è opportuno sceglierle.

Serramenti di grandi dimensioni: quando sceglierli

Ma allora quali sono questi casi?

  • La luce: scegliere serramenti di grandi dimensioni, ci permetterà di fare entrare molta luce negli spazi interni di casa nostra, rendendoli più luminosi ed ampi, e quindi più salutari. La luce del sole infatti è fondamentale non solo per rendere più belle le stanze della nostra casa, o ancora per valorizzare gli arredi ed i loro colori, ma per rendere l’ambiente stesso più salubre, perché come ben sappiamo il calore e la luce del sole giovano al nostro benessere psicofisico. Utilizzare dei serramenti di piccole dimensioni al contrario andrà a generare ambienti scuri ed angusti che ci danno un senso di spazi ristretti. Non dimentichiamo inoltre un piccolissimo ma grande particolare: in quest’ultimo caso dovremmo compensare con un’illuminazione legata alla corrente elettrica e come tale, relativo aumento dei costi;
  • L’estetica: ebbene si, anche l’occhio vuole la sua parte! E volete mettere la sensazione di di poter godere del vostro splendido giardino, e la possibilità di integrare così gli ambienti interni con quelli interni!

E allora come sceglierle? I serramenti di grandi dimensioni sono una scelta capace di valorizzare la bellezza degli interni e migliorare il comfort lavorativo. Abbiamo visto infatti che creare un disequilibro tra questi due aspetti potrebbe compromettere la sicurezza della casa e la sua efficienza dal punto di vista energetico.

Per quanto riguarda i materiali, ricordiamoci sempre di puntare a prodotti di ottima qualità, affinché gli agenti atmosferici a cui sono soggetti non si rovinino. Inoltre è bene, essendo appunto di grandi dimensioni, scegliere un materiale che sia leggero e maneggevole al momento della posa in opera.

Prestiamo inoltre un occhio di riguardo anche all’apertura: scegliere una finestra scorrevole ci permetterà di sfruttare anche gli spazi antistanti al serramento. Inoltre non va tralasciato l’aspetto relativo all’isolamento acustico e termico.

Nella categoria dei serramenti di grandi dimensioni, rientrano anche le finestre a vasistas, che creano un effetto cornice creando continuità tra interni ed esterni. In conclusione, va anche detto che i serramenti di grandi dimensioni si adattano facilmente a tutti i tipi di arredamento, dallo Shabby che ama l’eleganza che può essere rafforzata dall’utilizzo di ampie vetrate in profilato bianco, agli stili più industriali con finestre ampie e squadrate che preferiscono invece profili in metallo.

Quinto Quarto ©Albo-16

Isolamento termico: In che cosa consiste

 

L’isolamento termico, detto anche coibentazione termica, è l’insieme dei sistemi e delle operazioni per ridurre il flusso termico scambiato tra due zone con temperature differenti. In fase di costruzione o ristrutturazione di un edificio non bisogna sottovalutare questo elemento, soprattutto quando si scelgono serramenti ed infissi. Noi di C.P. SISTEMI S.r.l., da oltre 20 anni, ci siamo affermati per l’utilizzo e la vendita di sistemi in acciaio ed acciaio INOX, tra cui infissi e serramenti, in quanto sono estremamente versatili e resistenti per la realizzazione dei nostri prodotti.

 

Isolamento termico? Scopri le porte scorrevoli con il sistema Janisol

Le finestre con porta scorrevole Janisol sono il giusto compromesso tra la funzionalità ed eleganza. Possono essere usate per grandi vetrate, sia in casa che in ufficio. Oltre a garantire ottimi risultati per quanto riguarda l’isolamento termico, presentano un design molto raffinato. Sono spesso utilizzate in luoghi dove l’eleganza fa da protagonista, come ad esempio in ristoranti o alberghi. L’effetto estetico delle porte scorrevoli Janisol crea visivamente un senso di continuità tra l’interno e l’esterno. Il cliente che avrà bisogno delle porte scorrevoli Janisol non sarà costretto a scegliere un modello standard, ma potrà personalizzare i prodotti come meglio preferisce in base alle esigenze funzionali ed estetiche.

Noi di C.P. SISTEMI S.r.l. trattiamo solo prodotti di alta qualità e vi aspettiamo nel nostro showroom per mostrarvi con mano i vantaggi e le caratteristiche dei nostri prodotti. Per qualsiasi informazione vi invitiamo a contattarci e visitare il nostro sito internet.

 

 

isolamento termico

Isolamento termico: scopri il sistema Janisol per i serramenti scorrevoli

L’isolamento termico è un elemento molto importante di cui tenere conto in qualsiasi progetto di interior design, soprattutto nella scelta dei profili per infissi e serramenti.

Finestre e porte finestre costituiscono infatti un’apertura verso l’esterno, ideale per favorire il passaggio di luce e aria, ma al contempo influiscono sul microclima interno e sulla sicurezza di un ambiente abitativo.

Da oltre 25 anni, la nostra azienda costituisce una presenza importante e significativa nella fornitura e vendita di sistemi in acciaio a Milano, profili per infissi e finestre e strutture in acciaio per facciate e pareti.

Offriamo consulenze personalizzate e progetti su misura per la realizzazione di finestre e serramenti, proponendo soluzioni dalle prestazioni elevate in fatto di efficienza termica, isolamento acustico e sicurezza antieffrazione.

I sistemi della serie Janisol sono costituiti da profili a taglio termico per la realizzazione di porte e finestre, con il vantaggio della resistenza, della protezione termica e di un design leggero e minimalista.

Isolamento termico per porte e finestre a chiusura scorrevole

I sistemi Janisol per le finestre ad alzata scorrevole sono perfetti per le vetrate di grandi dimensioni, sia in ambienti residenziali che in strutture industriali.

I profili in acciaio della serie Janisol hanno un design sottile e sono coibentati per garantire ottimi risultati anche sotto l’aspetto del comfort e dell’isolamento termico.

Un altro aspetto da considerare è quello del design. La leggerezza delle alzate scorrevoli crea una sorta di continuità tra l’esterno e l’interno di un ambiente, per tale ragione sono spesso le preferite per gli ambienti dove è richiesta una certa attenzione all’estetica.

Può essere il caso, ad esempio, di strutture ricettive, hotel, ristoranti con vetrate panoramiche, ma anche residenze private di prestigio.

Nonostante la limitata profondità dei profili, con il sistema Janisol è possibile realizzare ante alzanti scorrevoli molto grandi, dotati di vetrocamera isolanti e di eventuale impianto di sollevamento motorizzato.

L’ulteriore possibilità di scegliere tra diverse finiture rende questo tipo di soluzione in grado di rispondere ad esigenze di natura sia estetica che funzionale. Naturalmente, oltre all’alzata scorrevole, il sistema Janisol è disponibile anche con apertura ad anta battente, a libro e a vasistas.

Progetti di interior design: profili in acciaio Jansen per serramenti e finestre

I profili in acciaio per l’architettura rappresentano una delle soluzioni più versatili, sia sotto l’aspetto del design che delle performance tecniche. CP Sistemi, azienda leader nella distribuzione di sistemi in acciaio per l’edilizia e l’architettura, propone i profili in acciaio a marchio Jansen, grazie alla partnership sviluppata con l’azienda in oltre 25 anni di attività.

Si tratta di un prodotto di alto livello qualitativo, destinato alla realizzazione di progetti complessi, dagli infissi e serramenti per porte e finestre, alle facciate e pareti a tutto vetro, ai sistemi scorrevoli o pieghevoli per l’architettura e l’interior design.

Prodotti sulla base di elevati standard di sicurezza, i profili Jansen in acciaio garantiscono eccellenti doti di isolamento termoacustico e comfort abitativo, grazie al taglio termico, e si adattano anche all’allestimento di porte e pareti tagliafuoco e barriere di protezione antincendio, senza tralasciare l’aspetto del design.

Sistemi in acciaio per porte e finestre

La versatilità dei profili in acciaio permette di realizzare soluzioni personalizzate in base alle necessità personali e alle caratteristiche dell’ambiente di destinazione.

Utilizzando elementi di spessore diverso, con l’inserimento di doppi o tripli vetri, è possibile creare strutture dalle elevate doti di isolamento termico e di sicurezza e protezione nei confronti dei tentativi di effrazione, oltre a finestre e vetrate antiproiettile e antincendio destinate anche ad ambienti professionali.

In particolare, le facciate in vetro e acciaio sono progettate per offrire la massima sicurezza nei confronti di ogni tipo di sollecitazione, dalla coibentazione per evitare infiltrazioni di aria dall’esterno alla presenza di vetri antisfondamento e sistemi antieffrazione.

Progetti personalizzati per ambienti residenziali e strutture pubbliche

Il nostro ufficio tecnico e commerciale è a disposizione per fornire tutte le informazioni desiderate in relazione alle possibilità che i profili in acciaio sono in grado di garantire.

Realizziamo strutture in acciaio inox e vetro per ambienti residenziali, dalle finestrature, alle verande, alla copertura di terrazzi e piscine, con grande attenzione all’estetica e con il massimo riguardo per la sicurezza.

La versatilità stilistica e tecnica dei profili in acciaio ci permette di prendere in considerazione qualsiasi tipo di contesto, proponendo i sistemi ideali per gli ambienti residenziali, come appartamenti o ville indipendenti, e realizzando soluzioni di design per le residenze d’epoca.